Babbo Natale sponsor…

Greta, Valeria e Viola, tra le punte di diamante del Team Rinaldi di Guidonia Montecelio, i risultati e le medaglie se li sono conquistati tutti sul tatami a colpi di Taekwon-Do in dieci anni di allenamenti e disciplina. Eppure la prestigiosa convocazione nella “cinquantina” chiamata a rappresentare i colori italiani al campionato Europeo Aetf 2024 stavolta ha spinto le tre atlete-combattenti a chiedere un aiutino ad un “Babbo Natale sponsor”.
L’appuntamento è in Polonia ad aprile. Pensano a chi potrebbe avere voglia di sostenere, anche in parte, i costi di queste importanti trasferte da sempre a carico delle famiglie, spesso con non pochi sacrifici perchè si aggiungono a quelli dell’attività sportiva portata ad altissimi livelli.
“Occorrono impegno e sacrifici – è il messaggio di Valeria Checcucci, 17 anni, e delle sorelle Greta e Viola Roggi, 15 e 19 anni – per raggiungere questi risultati, e altri ne occorreranno per puntare ad un podio a questi livelli. Ce la mettiamo tutta, nonostante il liceo e l’università siano il nostro primo dovere. Ringraziamo il nostro maestro Fabio Rinaldi e Sara Dominici sempre al nostro fianco, per averci arricchito della conoscenza di questa arte marziale, permettendoci di coltivare questa passione e spingerci al massimo delle nostre capacità. E i nostri genitori che ci sostengono anche nei momenti di grande stress. Grazie ai loro sacrifici ci siamo potute permettere sempre di girare in lungo e il largo l’Italia e l’Europa e confrontarci costantemente con atleti di grandissimo livello. Questa volta, visto che è Natale, vogliamo tentare anche di convincere uno o più sostenitori a partecipare economicamente alla nostra impresa come aiuto noi e i nostri genitori a farci vivere questa fantastica avventura. Vi promettiamo di mettercela tutta! E viva lo sport!”
Per loro non è la prima convocazione nella rappresentativa nazionale della Fitae-ITF. Per Viola, unica senior del trio, sarà il quarto europeo, Greta ne ha già disputato uno, Valeria è al terzo ed ha già portato a casa un argento in Spagna e un bronzo in Romania.
“Sono delle grandi atlete – dice il maestro Rinaldi che le allena presso la palestra Joy Sport & Wellness, vanno bene a scuola, aiutano i bambini del gruppo e sono un esempio per tutti. Sostenere lo sport aiuta è fondamentale per non perdere talenti”.
Elena Ceravolo
da Il Messaggero venerdi 22 dicembre 2023